Petitchef
PETITCHEF

Pasta sfoglia rapida (1. Torciglioni)

By La Cuisine de Fabien

Grissini di sfoglia

Dopo la faticaccia del post precedente con l’”ingrediente segreto”, sentivo assolutamente la necessità di tornare a qualcosa di semplice e veloce. Ho trovato l’ispirazione in uno dei blog francesi che seguo di più, Altergusto di Carole, le cui ricette hanno sempre un rapporto semplicità/bontà del risultato assolutamente sorprendente.

Già da qualche tempo stavo seguendo le sue invenzioni con una pasta sfoglia “finta” a base di latticini e quando ho letto del suo entusiasmo dopo l’ennesimo tentativo (in questo caso con la ricotta) mi sono fatto contagiare e ci ho provato anch’io. E ho fatto proprio bene!

Sì perché la pasta sfoglia preparata in questo modo si è rivelata davvero eccellente per consistenza e sapore e soprattutto molto ma molto rapida da preparare. L’unica pecca, e lo ammette anche Carole, è una croccantezza appena un po’ inferiore ad una sfoglia tradizionale ma per il resto rappresenta una soluzione ideale per chi non ha tempo (o voglia) di cimentarsi nella lunga preparazione della sfoglia.

La pasta sfoglia rapida sarà quindi il filo conduttore di questa settimana perché con la dose che vi indico qui sono riuscito a prepararci due ricette e me ne è pure avanzata un po’ con cui ho realizzato questi grissini attorcigliati che vedete in foto.

Ovviamente potete usare lo stesso procedimento per una sfoglia dolce (la ricotta, si sa, va su tutto hehe), basta sostituire lo zucchero al sale e il gioco è fatto.


250 gr di ricotta
250 gr di farina 00
125 gr di burro (anche quello salato va benissimo)
1 cucchiaino di sale fino

L’impasto è davvero veloce, ma va preparato il giorno prima (o la mattina per la sera, calcolate circa 12 ore).

Fate ammorbidire il burro a temperatura ambiente, poi mescolatelo con la ricotta schiacciando entrambi con i rebbi di una forchetta fino ad ottenere un impasto omogeneo.

Aggiungete la farina setacciata ed il sale e lavorate l’impasto con le mani per un paio di minuti. Non c’è bisogno di lavorare molto la pasta con questa preparazione ;)

Schiacciatela un po’ con le mani in modo da dargli una forma più o meno rettangolare quindi avvolgetela in una pellicola per alimenti e lasciate riposare una notte in frigorifero (circa 12 ore, appunto).

L’indomani prendete l’impasto e lavoratelo così (ho pure fatto lo schema):

- ponetelo sul piano di lavoro infarinato con il lato corto rivolto verso di voi e stendetelo con il mattarello fino a 1cm di spessore (sempre nella stessa direzione);

- immaginatevi il rettangolo diviso in 3 parti uguali (1): ripiegate il terzo superiore verso di voi sul terzo centrale (2), poi il terzo inferiore sopra agli altri due (3);

- ruotate di 90° il rettangolo così ottenuto in modo da avere di nuovo il lato corto rivolto verso di voi (4).

Ripetete questa operazione altre due volte (cioè tre volte in tutto) poi ponete nuovamente l’impasto in frigorifero per una buona mezz’ora.

Lavorazione della sfoglia

La vostra sfoglia adesso è pronta per essere utilizzata. È vero che c’è voluta una notte di riposo, ma avete lavorato l’impasto solo 5 minuti ieri e altri 5 oggi… la fatica risparmiata val bene una nottata (ovvìa, ora mi reinvento poeta!).

Vedremo nel corso della settimana un paio di idee su come utilizzare questa preparazione… se volete già fare i grissini o se li farete quando vi avanzerà qualche rimasuglio di sfoglia, procedete in questo modo:

stendete la sfoglia fino a 3-4 mm di spessore, poi tagliate con una lama liscia ed in modo netto (cioè in un unico passaggio) delle striscioline larghe meno di 1 cm. Prendete tra pollice e indice delle vostre mani le due estremità delle striscioline e attorcigliatele muovendo le mani in senso inverso (oppure muovendone una e tenendo ferma l’altra).

Appoggiatele su una teglia ricoperta di carta da forno (se serve, schiacciate l’estremità sulla carta per non farle riaprire) e cospargetele con ciò che preferite: parmigiano grattugiato, fior di sale, spezie in polvere, ecc. quindi infornate a 200°C per 8-10 minuti finché saranno dorate.

Questi torciglioni valgono già da soli la preparazione dell’impasto, ma vi aspetto di nuovo qui a breve per un’altra ricetta con la sfoglia rapida. A presto!


Filed under: Pane e Pizza, Vegetariano Tagged: fior di sale, parmigiano, pasta sfoglia, ricotta



By La Cuisine de Fabien





Rate this recipe:

Related video

Pasta alla carbonara, the real recipe - Video recipe !




Recipes

Daily Menu

Receive daily menu:

(c) Madeinwork | Privacy Policy

Want to see our latest videos?
Want to see our latest videos?Join us on Facebook, and catch one video recipe a day! You won't ever be out of ideas!